Skip to main content

openlabpartners + Sergio Di Pilato

Signorelli Flower’s & Coffee

Architettura

Il progetto nasce per venire incontro alla esigenze della famiglia Signorelli, proprietari dell’azienda che ha deciso di espandere i propri spazi per ospitare non solo la vendita floreale, ma anche caffetteria, bakery, spazi di studio, e booksharing.

Il nuovo negozio prende forma da un vecchio mini-market in una delle principali vie di Cusano Milanino nell’interland milanese. I grandi spazi liberi si prestano ad una nuova ed articolata progettazione affacciandosi su 5 vetrine esposte su strada. Un grande montacarichi permette l’accesso ai piani interrati di laboratorio e deposito proponendosi come un importate collegamento tra gli spazi di lavorazione e quelli di vendita.

Sin dal primo schizzo progettuale l’obiettivo resta quello di creare uno spazio semplice ma articolato. Concentrandosi su pochi elementi cardine, il locale ruota attorno alla costruzione di isole, percezioni, che identificano e legano gli ambienti di showroom-shop con la bakery.

Dall’importante ribassamento, divisore e diaframma permeabile del locale, sino al posizionamento e alle proporzioni delle colorazioni per identificare i luoghi, nulla è stato lasciato irrisolto progettando il locale assieme ai proprietari eccezionali allestitori.

Per il loro brand di matrimoni è stato progettato un ufficio con vista sia interna che esterna per permettere i meeting aziendali e quelli con la clientela. Collegato ad esso un ulteriore ufficio privato collega gli spazi di lavorazione con gli ambienti gestionali.

La scelta dei materiali si è concentrata sull’importanza di ricalcare le importanti gerarchie dello spazio, partendo dalle assialità del sistema luminoso, curando i legami spaziali tra legno e ferro nelle forniture, terminando poi con l’unitarietà della pavimentazione in resina stesa a mano.

Introverso e coerente il progetto si anima infine con le spettacolari scenografie floreali dei maestri e artisti del gruppo Signorelli Flower & Coffee regalando agli ambienti una spazialità morbida, fresca e imprimendo nel locale tutta la bellezza di un mondo immerso nella natura.